• 15-16/7: la Polenta degli Alpini braidesi a Chiusa Pesio

    Sabato 15

    Alle 9 partecipo a Sant’Andrea al funerale di Paolo Calandri: condoglianze vivissime a tutta la famiglia. Con Isu parliamo della Commissione Sicurezza e del programma della Scuola di Pace per il 2017-2018. Ricevo una persona per urbanistica, quindi ho un incontro per il Piano sicurezza di Cheese. Firmo inoltre una serie di pratiche di Stato Civile.

     

     

     

     

     

    Alle 16 Borrelli è a Pollenzo per celebrare il matrimonio di Laura e Antonio. Alle 20 con Ugo e gli amici andiamo a Cherasco (Moglia) al Duvert: Alfredo Bernoco e la sua brigata festeggiano i dieci anni dall’apertura del locale, con una festicciola molto partecipata e… gustosa. Questa osteria ha saputo trovare un proprio spazio grazie all’originalità della cucina, alla cura delle materie prime e alla simpatia del personale.

    In serata si svolge un grande appuntamento di Collisioni a Barolo: a proposito segnalo che venerdì il trio che ha avuto tanto successo, Consoli/Gazzè/Silvestri, venerdì ha effettuato le prove nel nostro Auditorium Arpino. Franco Burdese mi comunica la propria soddisfazione per il conseguimento dei primi 18 diplomi del nostro ITS Agroalimentare: complimenti a tutti!

    Domenica 16

    Oggi si tiene l’annuale Polenta degli Alpini a Chiusa Pesio, con una folta partecipazione di braidesi, fra i quali Messa. Io accompagno mia mamma alla messa di Bescurone, poi con Ugo facciamo il giro degli acquisti al Mercato della Terra.

    Nel pomeriggio il parco della Zizzola ospita il laboratorio di Land Art dedicato ai ragazzi dai 6 ai 12 anni, organizzato dal Museo di Palazzo Traversa.

    Alle 14 porto il saluto alla partenza del nuovo tour di Bra Sotterranea, che riscuote anche questa volta una bel successo, grazie al dinamico Davide Lanzoni accompagnato da Anna Fanigliulo. Il resto della giornata lo dedico alla famiglia (Stefano è venuto a trovarci ) e ad un po’ di riassetto della casa.

    Felicitazioni all’amica Gerina e al marito per la nascita di Giulia, che farà compagnia al fratellino Emanuele.