• 1-5/9: ‘Coloriamo la Città’ di nuovo all’opera in diversi luoghi

    Mi scuso per la lunga assenza del mio blog, ma sono stati giorni difficili, in particolare per la scomparsa di Huguette, la mamma di Ugo, che ci ha lasciato a 87 anni, avvenuta nella sera di domenica. Un grazie di cuore a tutti coloro che, in tante forme diverse, ci hanno fatto sentire la loro vicinanza. Riepilogo gli eventi essenziali di questi giorni, tralasciando il lavoro ordinario, che poi non è mai tale perchè tocca tante persone.

     

    Venerdì 1

    Isu si reca a Carmagnola per l’inaugurazione della bella Sagra del Peperone, ormai un ‘classico’ della nostra zona. Alle 21 alla Madonna dei Fiori parte il ballo liscio, ma in breve deve essere sospeso per l’arrivo del forte temporale. In questi giorni un po’ d’acqua è caduta, anche se non basta certo a cancellare la siccità ancora dominante.

    Sabato 2

    Il secondo appuntamento generale di Coloriamo la Città è stato annullato a causa della pioggia. Tuttavia, il rasserenamento a metà mattina ha permesso ad un gruppetto di impavidi (foto) di fare alcuni interventi: è stato ridipinto il sottopasso della pista ciclabile (verso i campi da hockey) e grazie a Franco Pezzana ha cambiato volto il muretto vicino alla rotonda di viale Risorgimento – via GB Gandino.

    Alle 17 celebro il matrimonio di Sonia e Antonio. Alle 18 Bailo si reca al Fondaco di via Cuneo per l’inaugurazione di un’altra bella mostra. Alle 21 sono alla Madonna dei Fiori per la tradizionale messa degli Alpini durante la Novena.

    Domenica 3

    Anche oggi un gruppo di sei volontari ha lavorato per Coloriamo la Città: sono state carteggiate e verniciate 25 panchine nel tratto iniziale di via Vittorio e intorno alla pista ciclabile, inoltre sono stati riverniciati i pigliotti di piazza Giolitti (foto). Nei giorni successivi vengono ridipinti un muro del santuario della Madonna dei Fiori e alcune parti dell’accesso alla scuola Gioetti.

     

     

    Alle 9.30 Fogliato e Lino Ferrero si recano al Boschetto, per la messa e la processione della festa della frazione. Alle 10.15 do’ la partenza alla terza edizione della Sgambata Avis, davanti alla sede presso l’ospedale. Poi corro al santuario della Madonna dei Fiori, per la celebrazione della messa solenne da parte dell’arcivescovo Nosiglia, a cui sono presenti anche Conterno, Ambrogio e Isu.

    Alle 16.30 con Ugo facciamo una visita al Mercatino sulla Rocca, che ha visto una bella presenza sia di espositori che di pubblico. Alle 17.30 vado nuovamente a Madonna Fiori, dove si tiene la messa per i 50 anni di sacerdozio del nostro missionario padre Gianfranco Testa, cui segue un simpatico buffet nel bel giardino attiguo al santuario (foto): un grazie sincero a padre Testa a nome di tutta la comunità cittadina per il lavoro compiuto in tante parti del mondo. Alle 18.30 Ambrogio si reca invece a Castiglione Falletto per la Festa della Vendemmia della Cantina Terre del Barolo.

     

     

    Lunedì 4

    Alle 8.30 ricevo il comandante della Guardia di Finanza locale Astre, che lascia il commando al dott. Tonelli (foto): grazie per il proficuo lavoro che è stato compiuto in città. A seguire con Borrelli e Chianese partiamo per Cuneo: in Prefettura si tiene la riunione della Commissione provinciale per la sicurezza dedicata a Cheese, dove il piano da noi predisposto viene accuramente discusso e condiviso. Nel pomeriggio si tiene anche la Commissione Sport coordinata da Borrelli.

    Oggi vengono riasfaltate le due rotonde di via Isonzo e di via Cuneo, con turbamento del traffico che comunque si conclude nel secondo pomeriggio (di notte segue il ridisegno della segnaletica orizzontale).

    Martedì 5

    Alle 8.30 teniamo una breve riunione di giunta: tra l’altro viene deliberata l’adesione alla Carta di Identità Elettronica (CIE), che potrà essere richiesta a partire dal 01/10 (ma fino al 31/12 si potrà ancora richiedere il documento cartaceo: decisamente superato dal punto di vista tecnologico e normativo, ma più economico). Alle 10 si svolge il sopralluogo delle forze dell’ordine e di altri responsabili sull’area cittadina interessata a Cheese.

    Alle 20 Fogliato, Messa e Lino Ferrero partecipano alla Cena dell’Amicizia alla frazione Boschetto (foto).

     

    Salva

    Salva