• 7-8/5: gli studenti spagnoli di Aranjuez per un mese in stage nella nostra città

    Lunedì 3

    Grazie a Valter Manzone per la simpatica foto, che testimonia il mio impegno a riprendere il pieno uso del mezzo ciclistico che tanto amo!

    Alle 8 incontro una persona per lavoro, poi con Reinero vediamo due pratiche urbanistiche. Alle 10 parto per Cuneo, dove si tiene la Conferenza d’ambito di ATO Acqua, che delibera sette punti, fra cui il più importante è la scelta del modello gestionale per il sistema idrico, di cui ho già molto parlato in altra sede. Ribadisco qui solamente la mia soddisfazione per l’importante risultato raggiunto, che ci permette ora di andare avanti secondo la via che è stata tracciata.

    Passo a casa per un breve riposo, poi alle 17.30 partecipo in Comune all’Assemblea della SIAR, la società in corso di liquidazione che ha realizzato il collegamento idrico e fognario fra San Michele e Pocapaglia. Nel pomeriggio Fogliato e Borrelli intervengono al convegno dell’Istituto Guala. Alle 10 Fogliato è al Polifunzionale per la conferenza organizzata dal nostro silo nido dal titolo Non si diventa grandi da soli.

    Martedì 4

    Alle 8 facciamo una rapida riunione di giunta, in cui il punto più rilevante è l’approvazione della convenzione con alcune associazioni per interventi di contrasto all’emergenza abitativa. A seguire riceviamo i responsabili della Consulta Giovanile, che ci illustrano le loro prossime iniziative. Bailo si assenta per partecipare al funerale di Francesco Fissore, reduce di guerra, già ferroviere e membro attivo delle associazioni d’arma: condoglianze a tutta la famiglia. A seguire Borrelli, Cravero e Bailo ricevono gli studenti della città spagnola di Aranjuez, accompagnati da Valter Manzone, che sono stati impegnati in stages lavorativi per un mese in città (foto).

    Alle 9.30 con Ferrero, Messa ed i nostri tecnici ci rechiamo al sopralluogo con RFI sull’area dell’ex-scalo merci dove sorgerà la nuova scuola, con l’occasione vediamo alcuni altri lavori che sono in corso lungo le linee. A mezzogiorno la giunta incontra Mobiliter, la società che progetta insieme a noi la Mobilità sostenibile, per prgoramma le prossime attività congiunte.

    Alle 14.30 incontro le organizzazioni sindacali, per l’apertura del confronto sugli sviluppi occupazionali per i lavoratori coinvolti dalla riorganizzazione del sistema idrico: decidiamo anzitutto di creare un tavolo di lavoro permanente che presto entrerà nel vivo dei problemi. Alle 17 sono ad Alba con Cravero e Borrelli, per lo svolgimento di alcune Assemblee: prima STR, poi Coabser e infine SIPI. Arrivo a casa che sono le 20.45 di questa lunga giornata. In serata Fogliato e Cravero partecipano al saggio di fine anno delle scuole medie.