• 3/12: a buon punto gli importanti lavori alla facciata di Sant’Andrea

    Alle 8 con Chianese facciamo l’impostazione del lavoro settimanale, quindi vedo una pratica urbanistica con Reinero e Ciceri. Alle 9.30 si svolge la prima sessione della Conferenza dei servizi dedicata all’esame di una proposta di variantina del Piano regolatore presentata da un operatore privato: facciamo un esame accurato, seguirà almeno un’ulteriore riunione.

    Alle 14 Gemma si reca a Torino per presenziare all’Assemblea dell’Agenzia per la Mobilità del Piemonte. Dopo le 16 con Borrelli e i responsabili di Slow Food facciamo la prima riunione per impostare l’edizione 2019 di Cheese (alla quale non toccherà più a me partecipare in qualità di sindaco!). A seguire parlo con Chianese di questioni di ATO Acqua. Alle 18 Cravero interviene all’incontro informativo sulla nuova raccolta rifiuti alla frazione Bandito: anche qui moltissima gente (è stato necessario spostarsi dal Centro di incontro alla chiesa), tante domande con altrettanta educazione; sono presenti anche Borrelli, Fogliato e Panero.

    Alle 21 mi reco alla chiesa di Sant’Andrea: viene presentato il progetto di recupero della facciata, che è a buon punto. Si tratta di un progetto importante, coordinato con la Sovraintendenza, che riguarda il colore della facciata ma anche aspetti di manutenzione molto oltre l’estetica. Prima e dopo la presentazione il coro di BraInCanto si esibisce in belle melodie.

    Complimenti vivissimi a Serena Mantilleri che è diventata mamma di Tommaso!