• 23-24/2: il convegno per l’autonomia di vita delle persone Down

    Sabato 23

    Dopo un incontro per lavoro ed uno per urbanistica, alle 10.15 sono all’auditorium Arpino, dove si svolge il convegno promosso dal Centro Down di Cuneo: dedicato alle prospettive dell’autonomia di vita dei ragazzi Down, è un momento significativo di confronto su queste delicate ma anche entusiasmanti tematiche sul futuro di queste persone che davvero sono speciali (foto). Grazie alla cara amica Ilaria Di Prima e a Matteo, che a Bra hanno intrapreso con ostinazione ma con successo la via di una vita autonoma (foto). Devo dire che, se c’è una tematica in cui si vede che il mondo va verso il meglio e non verso il peggio, questa è la condizione di vita (almeno nei paesi progrediti) di coloro che portano questa anomalia genetica (che peraltro non è ereditaria). Dedico il pomeriggio al riposo e a visitare la mia mamma.

    Domenica 24

    Alle 9.30 incontro una persona per problemi relativi ad un’azienda del territorio, quindi alle 10.30 sono alla Madonna dei Fiori per la messa della festa annuale dell’Avis, dove ci sono anche Fogliato, Messa, Panero e l’on. Taricco. A seguire ci trasferiamo all’hotel Porta delle Langhe, dove viene fatta la premiazione dei donatori, cui segue il pranzo cui partecipa Messa (foto di Luciano Cravero). Alle 11.30 Fogliato e Gemma sono (sempre a Madonna Fiori) alla messa dei floricoltori. Nel pomeriggio passo nuovamente a far visita a mia mamma.